Categoria: Haru Basho 2016

La sesta giornata dell’Haru Basho 2016 si e’ appena conclusa e sono gia’ quattro le sconfitte complessive dei tre yokozuna.

Oggi e’ arrivata la seconda stella nera per Harumafuji (4-2) che, dopo aver rischiato ieri con Tochinoshi, si e’ dovuto arrendere a Yoshikaze (2-4) dopo un brevissimo incontro in cui la proverbiale coordinazione di Haruma e’ venuta clamorosamente a mancare. L’infortunio al ginocchio destro dello yokozuna sembra piu’ serio del previsto.

Hakuho (5-1), dopo aver subito una bruciante sconfitta da Tarakafuji (che dopo la prima giornata ha pero’ sempre perso), si e’ liberato agevolmente di Toyonoshima (a sua volta giustiziere di Kakuryu alla prima giornata e poi sempre perdente) e si mantiene appaiato a Kakuryu (5-1), oggi protagonista di un bellissimo incontro di yotsu-sumo col coriaceo Tochinoshin.

Kotoshogiku (5-1), in piena corsa per la tsuna, si riscatta della bruciante sconfitta di ieri (ad opera di Okinoumi) e supera Aoyama con un pregevole tsukiotoshi (eseguito alla perfezione) confermando il suo ottimo stato di forma.

La vera sorpresa del torneo e’ pero’ Kisenosato (6-0), unico sanyaku ancora imbattuto, che oggi ha spazzato via Tochiozan con imbarazzante facilita’. Da registrare anche lo score immacolato di Ikioi.

La lotta per lo yusho e’ dunque piu’ aperta che mai e ci aspettiamo grandi emozioni dalla seconda settimana!

Haru Basho 2016