Haru Basho: sesta giornata flash

La sesta giornata dell’Haru Basho 2016 si e’ appena conclusa e sono gia’ quattro le sconfitte complessive dei tre yokozuna.

Oggi e’ arrivata la seconda stella nera per Harumafuji (4-2) che, dopo aver rischiato ieri con Tochinoshi, si e’ dovuto arrendere a Yoshikaze (2-4) dopo un brevissimo incontro in cui la proverbiale coordinazione di Haruma e’ venuta clamorosamente a mancare. L’infortunio al ginocchio destro dello yokozuna sembra piu’ serio del previsto.

Hakuho (5-1), dopo aver subito una bruciante sconfitta da Tarakafuji (che dopo la prima giornata ha pero’ sempre perso), si e’ liberato agevolmente di Toyonoshima (a sua volta giustiziere di Kakuryu alla prima giornata e poi sempre perdente) e si mantiene appaiato a Kakuryu (5-1), oggi protagonista di un bellissimo incontro di yotsu-sumo col coriaceo Tochinoshin.

Kotoshogiku (5-1), in piena corsa per la tsuna, si riscatta della bruciante sconfitta di ieri (ad opera di Okinoumi) e supera Aoyama con un pregevole tsukiotoshi (eseguito alla perfezione) confermando il suo ottimo stato di forma.

La vera sorpresa del torneo e’ pero’ Kisenosato (6-0), unico sanyaku ancora imbattuto, che oggi ha spazzato via Tochiozan con imbarazzante facilita’. Da registrare anche lo score immacolato di Ikioi.

La lotta per lo yusho e’ dunque piu’ aperta che mai e ci aspettiamo grandi emozioni dalla seconda settimana!

5 Comments

  1. MarcoMiceli said:

    Nona giornata con nuovi assestamenti importanti alla classifica!
    Kisenosato vince il derby con Giku (7-2) e si mantiene imbattuto: adesso e’ da solo in cima alla classifica (Ikioi ha collezionato 2 sconfitte neglle ultime due giornate).

    Hukuho e Goeido tengono botta, appaiati sull’ 8-1, mentre arriva la seconda sconfitta anche per Kakuryu (ad oper di Goeido, per l’appunto)

    21 marzo 2016
  2. alf said:

    in questi ultimi bashi mi stupisce la crescita progressiva di Ikyoi e kotoyuuky(a parte yoshikaze che stupisce sia per rango che per indomita combattività).
    adesso a questa decima dopo aver visto nel basho un super kotoshikiku abbiamo altrettanti super goeido e kisenosato(finalmente per entrambi..nn sembra vero),anche se hakuho nn mi sembra ancora pronto ad alzare bandiera bianca..tutt’altro.è ancora il solito katerpilar.ciò rende ancor più importante per quanto tardivo l’exploit dei giapponesi

    22 marzo 2016
    • MarcoMiceli said:

      Ciao Alf!
      Purtroppo Ikioi e’ in crollo verticale (tre sconfitte consecutive), mentre Kise e Goeido sono davvero in grande spolvero!
      Oggi il kid ha inflitto la terza sconfitta a Kakuryu e Goeido ha fatto lo steso con Giku (ormai fuori dai giochi). Brutto passo falso anche per Haruma, bloccato sul 7-3
      Direi che per Giku il sogno della tsuna e’ gia’ svanito e che la lotta per lo yusho si sta riducendo ad uno scontro a tre fra Kisenosato, Hakuho e Goeido.
      Domani tutti i riflettori saranno puntati sullo scontro Hakuho Kisenosato …

      22 marzo 2016
  3. alf said:

    Ciao Marco!che bello rileggerti..(purtroppo pipposhu sulla taverna nn si è più visto).
    hai visto che trasformazione di atteggiamento in meglio c’è stata in ikioi nei suoi bout?
    è abbastanza singolare anche la notevole discontinuità che mostrano diversi rikishi vedi shohozan che una volta si veste dei panni dell’eroe invincibile e la volta dopo le perde tutte ma anche lo stesso goeido che passa dall’essere espulso dal rango di ozeki a rischiare di vincere lo yusho al basho successivo…e cosi via
    complessivamente però mi pare di notare più stelle cadenti che astri nascenti

    23 marzo 2016
  4. MarcoMiceli said:

    Eh caro Alf, la continuita’ e’ quella che fa la differenza fra i campioni ed i boni rikishi.
    Giku e’ crollato come Icaro (si era avvicinato troppo alla tsuna, e Kisenosato non ha retto il confronto con i due yokozuna (che gli sono nettamente superiori). Alla fine della fiera Hakuho si conferma l’uomo da battere e la sua rimonta dopo la sconfitta inziale e’ stata davvero magnifica

    1 aprile 2016

Comments are closed.