Il grande Sumo dei piccoli

IMG_9033Si è tenuto oggi il 7 campionato a squadre e torneo individuale europeo di Sumo a Barcis, Pordenone.

L’evento ha attirato l’attenzione di turisti e curiosi che sono venuti a vedere i 44 atleti che da tantissimi paesi hanno raggiunto questa splendida meta turistica per affrontarsi negli scontri dell’antico Giappone.

Tra gli atleti con palmares invidiabili hanno avuto la meglio i bambini ed i ragazzi delle scuole di judo e Sumo che hanno dato spettacolo e che hanno fatto divertire adulti e compagni oltre che divertirsi loro stessi. Sono i più piccoli che non hanno mai alzato i pugni per la gioia di aver sconfitto l’avversario – nella vera filosofia del Sumo – e sono loro i primi a tornare mesti fuori dal dohyo per una sconfitta, proprio come il famoso lottatore giapponese Takamisakari. Sono loro che sorridono al loro amico avversario ed i primi a ricordarci la bella spensieratezza del gioco.

La splendida location, l’aiuto di amici e familiari, la partecipazione delle associazioni sportive e dei responsabili della FILJKAM e delle autorità locali hanno contribuito a far diventare questo evento un piccolo e unico tesoro delle arti marziali italiane ma è grazie agli sportivi e agli atleti che è stata possibile cosa così piacevole organizzazione!

In Italia è tempo di Sumo!