Kakuryu in corsa per la tsuna

Giornata importantissima all’Osaka Prefectural Gymnasium: Kakuryu (candidato alla promozione a yokozuna in caso di vittoria finale) sconfigge Harumafuji e lo affianca al secondo posto della classifica, ad una sola lunghezza dall’imbattuto Hakuho.
Haruma affronta il tachi-ai con grande irruenza, tuffandosi in avanti col busto, ma Kakuryu regge bene all’impatto e piazza la mano destra sotto la guancia sinistra dello yokozuna, scaricando tutta la sua forza fino a sbilanciare Haruma che deraglia verso destra perdendo l’equilibrio e, ancora sbilanciato in avanti, corre inesorabilente verso il tawara. A quel punto per l’ozeki è un gioco da ragazzi estromettere l’avversario dal dohyo spingendolo alle spalle.Kakuryu può dire di avere battuto lo yokozuna con una mano sola, ma Haruma ha combattuto quasi come un dilettante.
Hakuho invece intimorisce Kisenosato prima del tachi-ai con il solo sguardo (prima) e con un violento matta (poi) che scaraventa il kid giù dal dohyo. Kisenosato appare già spaurito e subisce una sonora lezione dallo yokozuna, che chiude agevolmente con un potente oshitaoshi.
Da segnalare il bellissimo bout fra Endo e Shohozan (a 5:30 nel filmato allegato) uno dei più interessanti del torneo sotto il profilo tecnico. Alla fine la spunta Endo che raggiunge la sesta vittoria resistendo in extremis all’ultimo tentativo del komusubi.
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=rHa2fAHsJaw[/youtube]
Domani Kakuryu-Kisenosato, Hakuho-Giku e Haruma-Goeido

17 Comments

  1. MarcoMiceli said:

    Cade Hakuho, sconfitto a sorpresa da Giku, e Kakuryu, vittorioso su Kisenosato, raggiunge la vetta! Domani lo scontro diretto potrebbe avere un’importanza storica…

    21 Marzo 2014
  2. Pierfranco said:

    Ero certo che gli ultimi giorni sarebbero stati decisivi, ma non mi aspettavo tante sorprese. Haruma di nuovo ok e Goeido che punta alla promozione ad Ozeki. Kakuryu ha già battuto Hakuho nel Senshuraku di gennaio, per poi perdere il kettei-sen, come sappiamo, ma stavolta potrebbe essere decisivo per lo yusho e la tsuna contemporaneamente. Che giornata!

    21 Marzo 2014
  3. Pierfranco said:

    Questa è day 12, ma contiene l’addio straziante di Kotooshu, dedicato al nostro amico Pippooshu.

    http://youtu.be/U6kzbUuduBI

    21 Marzo 2014
  4. MarcoMiceli said:

    Ho il sospetto che Hakuho si sia infortunato alla mano destra nel bout con Kotoshogiku…

    21 Marzo 2014
    • Pierfranco said:

      Hakuho ha un problema che potrebbe condizionarne il rendimento, ma non mi fiderei troppo dell’espressione dolorante di King Kong, troppo smaliziato per non preparare la polpetta avvelenata al countryman Kakuryu.

      21 Marzo 2014
  5. Pierfranco said:

    Haruma perde molto male da Goeido, facendosi trovare impreparato all’oppsizione di Goeido stesso.
    Kakuryu batte facilmente Kisenosato e mette ancora a nudo i difetti del Kid.
    Giku compie l’impresa del Torneo contro Hakuho in un bout davvero straordinario, per l’Ozeki giapponese. Lo Yokozuna ha un dito infortunato e domani Kakuryu gli farà un check-up completo.
    Non voglio ripetermi inutilmente, ma ho azzardato un kettei-sen a tre già qualche giorno fa…………

    http://youtu.be/WNboJwRo4m4

    21 Marzo 2014
  6. Bood said:

    Ma perché il buon Kintamayama aggiunge sempre una U ai nomi che terminano per O o U come EndoU, KakuryuU ecc ?

    21 Marzo 2014
  7. Pierfranco said:

    Tutti i nomi giapponesi, e gli shikona dei rikishi in particolare, possono essere letti all’occidentale, semplificando molto i segni, oppure riportandoli nei nostri caratteri in modo più vicino alla grafia nipponica. Questa prevede delle desinenze sempre complesse e mai unitarie, tant’è vero che di U ce possono essere anche due.
    Anche il suono SH, come Asashoryu, nei documenti del Kyokai, come locandine e torikumi, non era ripostato come lo troviamo ad uso e consumo degli occidentali, perché mancava l’H, ma c’erano 2 U, oppure OU finale.

    21 Marzo 2014
  8. Pierfranco said:

    Kakuryu ad un passo dallo yusho e dalla tsuna! Batte con autorità Hakuho ed assiste alla sconfitta di Haruma da parte del sorprendente Kotoshogiku, giustiziere degli Yokozuna ad Osaka. Kakuryu vedrà domani proprio Giku e dovrà dare tutto in un bout che può significare la promozione a Yokozuna in coincidenza del suo primo yusho e l’avvento del quarto Yokozuna mongolo, il terzo contemporaneamente in attività.
    Se tutto questo avverrà, l’Haru Basho 2014 sarà ricordato come un Torneo storico, insieme a pochi altri, per la simultanea ascesa di Kakuryu e l’addio di Kotooshu, primo europeo a diventare Ozeki e a vincere uno yusho.

    22 Marzo 2014
  9. Bood said:

    Grazie per l esaustiva risposta. Ma è sicuro al 100% che Kakuryu con la vittoria finale si bloccherebbe anche le promozione (non avendo vinto il torneo precedente) ? Tre Yokozuna “immigrati” sarebbe uno smacco incredibile…

    22 Marzo 2014
  10. Pierfranco said:

    Dopo lo spareggio di gennaio, il Kyokai e lo YDC hanno deciso che Kakuryu avrebbe avuto a marzo una possibilità di diventare Yokozuna, ma non è stato formulato un obiettivo preciso, come tutte le altre volte in cui un rikishi si è venuto a trovare in prossimità della promozione. Di solito, com’è accaduto per tutti gli ultimi Yokozuna, occorrono due yusho da Ozeki, ma ci sono stati così di promozione raggiunta fuori da questo schema. Sono state offerte occasioni simili a Kaio e Tochiazuma, senza che venissero sfruttate. Kakuryu ha avuto uno score di 14-1 a gennaio ed ha battuto Hakuho, perdendo il kettei-sen, e domani potrà vincere lo yusho dopo aver battuto gli Yokozuna.
    Per il governo del sumo sarebbe più che sufficiente per la promozione.

    22 Marzo 2014
  11. Pierfranco said:

    Kakuryu ha vinto l’Haru Basho e sarà il quarto Yokozuna mongolo nella storia del sumo, il terzo in attività. Con il suo score di 14-1, Kakuryu ha staccato di due lunghezze Hakuho ed Haruma, che si è aggiudicato oggi lo scontro diretto.
    Kakuryu raggiunge la tsuna a 28 anni.

    23 Marzo 2014
  12. Pierfranco said:

    Nel giorno in cui Kakuryu vince lo yusho e diventa, ufficiosamente, il quarto Yokozuna mongolo in Giappone, mi sembra giusto ricordare colui che ha aperto la strada alla conquista del sumo da parte dei figli della mongolia.
    Mi auguro che anche i nuovi amici del nostro blog apprezzeranno le immagini di Asashoryu.

    http://youtu.be/rKCMkwCHSwc

    23 Marzo 2014
  13. Pierfranco said:

    Senshuraku by Kintamayama:

    http://youtu.be/eQp50S8E8pE

    Ottime immagini e commenti sullo yusho di Kakuryu.

    23 Marzo 2014

Comments are closed.