Dominio mongolo

Prosegue il Torneo e prosegue la fuga di Hakuho ed Harumafuji (10-0), incalzati da Kakuryu con 9-1.
Cede ancora Endo, si ritira Osunaarashi.

Hakuho non versa neanche una goccia di sudore contro un Kotooshu in dispersione molecolare, come il Creatore all’inizio del film PROMETHEUS. Haruma castiga Shohozan con grande impeto e velocità, trattenendosi poi con lo sguardo feroce sul Komusubi.

Kakuryu mi è piaciuto moltissimo: non è potente come Hakuho e non ha la scaltra genialità di Haruma, ma riesce a misurarsi saggiamente con quasi tutti i rikishi, se resta attento e si applica con giudizio. La butto lì: e se arrivassimo ad un kettei-sen a tre?

Kisenosato (8-2) si prende il k-k con merito, nonostante il doppio svantaggio dai grandi mongoli. Stessa cosa per Goeido, sicuro di restare Sekiwake, come minimo.

Endo manca proprio di esperienza, come sottolinea Kintamayama, e non sfugge al blocco delle braccia dello smaliziato Tochiozan. Ci vorrà ancora un pò di tempo e di polvere in bocca…

 

3 Comments

  1. Pierfranco said:

    Day 11 – Flash
    Kotooshu ritirato, Osunaarashi tornerà domani in gara per cercare il k-k.

    19 Marzo 2014
  2. Pierfranco said:

    Araibira commenta per noi l’undicesima giornata da Osaka.

    http://youtu.be/CYX40kKrnOI

    Harumafuji batte Kisenosato e resta con Hakuho a punteggio pieno. Kakuryu segue sempre con 10-1.

    19 Marzo 2014
  3. MarcoMiceli said:

    Kakuryu batte Haruma!!!

    20 Marzo 2014

Comments are closed.